Trionfo di Mathieu Van Der Poel alle Strade Bianche | Approfondimento

Trionfo di Mathieu Van Der Poel alle Strade Bianche | Approfondimento

fonte foto: Twitter @StradeBianche

Una corsa spettacolare. Un vincitore magnifico. Un podio stellare. L’olandese Mathieu Van Der Poel (Alpecin- Fenix) stacca sull’ultima erta il campione del mondo Julian Alaphilippe (Deceuninck) ed Egan Bernal (Ineos). Quarta posizione per Van Aert (Jumbo- Visma) poi, l’austriaco Gogl (Qhubeka Assos), il britannico Pidcock (Ineos) e settimo Pogacar (UAE Emirates).

Il trionfo di van der Poel

E’ la prima vittoria del fuoriclasse olandese nella classica della 15esima edizione delle Strade Bianche a Siena, con l’arrivo a Piazza del Campo, una delle piazze più belle al mondo. La corsa è esplosa sul tratto sterrato di Monte Sante Marie, che ha decimato il lotto dei partenti, con al comando Bernal, Pidcock, Simmons, Gogl, Fuglsang, Van Aert, Van Der Poel e Alaphilippe. A pochi km dalla conclusione sono evasi dal gruppetto i primi tre corridori della classifica generale che si sono giocati il successo con Van Der Poel grande vincitore.

Giornata negativa per gli azzurri, con Davide Ballerini (Deceuninck) finito al 17° posto con un ritardo di 5’12”. Oggi in Toscana in programma il G.P. Industria & Artigianato a Larciano.

Claudio Visci

admin