Tirreno-Adriatico, fenomenale Alaphilippe nella seconda tappa

Tirreno-Adriatico, fenomenale Alaphilippe nella seconda tappa

fonte foto: Twitter @TirrenAdriatico

Un finale emozionante e incredibile. La zampata finale del campione del mondo Julian Alaphilippe (Deceuninck) che si impone allo sprint, superando l’olandese Mathieu Van Der Poel (Alpecin- Fenix) e il leader, il belga Wout Van Aert (Jumbo- Visma).

La seconda frazione della Tirreno-Adriatico, partita da Camaiore è arrivata a Chiusdino (Siena) dopo 202 km. Dopo 6 km, evadono Simone Velasco (Gazprom- Rusvelo), Vincenzo Albanese e John Archibald (Eolo- Kometa), primi due già in fuga ieri, Simon Pellaud (Androni- Giocattoli), Marcus Burghard (Bora- Hansgrohe) e Pieter Vanspeybrouck (Intermarche’- Wanty Gobert).

A 35 km dalla fine i fuggitivi vengono ripresi dal gruppo. Poi, tentano Simon Yates (Team BikeExchange), João Almeida(Deceuninck), Pavel Sivakov(Ineos), Mikel Landa (Bahrain- Victorious) che raggiungono un margine di 20″ secondi. Nel finale in salita, il portoghese Almeida resiste a 50 metri dal traguardo, quando viene saltato dal suo compagno di squadra Alaphilippe che conclude da trionfatore. Domani terza frazione da Monticiano a Gualdo Tadini di 189 chilometri.

Claudio Visci

Ordine di arrivo seconda tappa Tirreno-Adriatico 2021

1 – Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step) – 202 km in 5h01’32”, media 40.195 km/h
2 – Mathieu Van Der Poel (Alpecin-Fenix)
3 – Wout Van Aert (Team Jumbo-Visma)

CLASSIFICA GENERALE

1 – Wout Van Aert (Team Jumbo-Visma)
2 – Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step) a 4″
3 – Mathieu Van Der Poel (Alpecin-Fenix) a 8″

admin