Tirreno-Adriatico 2022, Pogacar è inarrestabile | Domina anche la 6a tappa

Tirreno-Adriatico 2022, Pogacar è inarrestabile | Domina anche la 6a tappa

Tadej Pogacar | fonte foto: Twitter @TirrenoAdriatico

Fenomenale, sensazionale, monumentale e strabiliante Tadej Pogacar che continua a vincere e a dominare le tappe delle grandi classiche. Sua anche la sesta tappa, dove lo sloveno ha tagliato per primo il traguardo di Carpegna. Staccati di addirittura 1 minuto tutti i suoi inseguitori di tappa, vale a dire Jonas Vingegaard, Mikel Landa e Richie Porte.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI Instagram e Telegram | ISCRIVITI al nostro canale TWITCH

Quinto Damiano Caruso (+1’49”) e ottavo Giulio Ciccone (+2’23”). Malissimo Evenepoel, il quale ha perso terreno sin dalla prima scalata al Carpegna. Domani settima e ultima tappa della corsa dei Due mari, col il bel paloscenico di San Benedetto del Tronto (159 km), frazione dedicata ai velocisti. In classifica il corridore della UAE Team Emirates conduce a quasi 2 minuti di distanza dal secondo, che è Vingegaard. Staccati di oltre due minuti Landa e Porte.

Michele Spuri

Direttore responsabile SportCorner.net. Nato a Roma, classe '92, sin da piccolo ha la passione per lo sport (calcio e tennis in primis). Si cimenta nei suoi primi articoli creando un piccolo blog, prima di entrare a far parte di alcune redazioni di testate giornalistiche. Laureato in 'Scienze della Comunicazione' e 'Informazione, Editoria e Giornalismo'. Giornalista pubblicista | Speaker radiofonico | (Ex) Radiocronista Virtus Roma | Inviato Giro d'Italia | Inviato Internazionali d'Italia