Serie A, Roma-Genoa 3-2. Vittoria sofferta per i giallorossi

Nel posticipo della domenica, Roma-Genoa finisce con il risultato di 3 a 2, con i gol di Fazio, Kluivert e Cristante per i giallorossi e Piatek e Hiljemark per i rossoblu. La squadra di Di Francesco scala posizioni della classifica e si porta a a -2 dal 4° posto, prima sconfitta per Prandelli sulla panchina genoana.

Nella sfida dell’Olimpico di Roma, tra Roma-Genoa, va in scena uno spettacolo insolito, con una cornice di pubblico di soli 27 mila spettatori, e con lo sciopero di 10′ minuti a inizio gara. Le aspettative non sono a favore dei giallorossi, che attraversano un momento difficile, con l’allenatore Eusebio Di Francesco a forte rischio.

La partita

Nel primo tempo i timori e le paure che si respirano nell’aria, hanno la loro conferma sul campo, con una Roma distratta, insicura, senza mai rischiare la giocata, trovando lo svantaggio al 17′ con il capocannoniere della Serie A Piatek, che è bravo a sfruttare un clamoroso errore di Olsen. Una Roma ancora scossa, si butta in avanti alla ricerca del pareggio che arriva dopo un calcio piazzato, dove Fazio è il più veloce a ribadire a rete una palla vacante in aria.

Ma, nello stesso modo in cui i capitolini trovano il pareggio, così subiscono un nuovo svantaggio, con Hiljemark bravo a sfruttare l’assist di Sandro sul secondo palo. Ripiomba nell’Olimpico la stessa paura che ormai la accompagna da troppo tempo, ma è una azione tutta in velocità di Justin Kluivert a spazzarla via, dove con un preciso diagonale, riesce a portare sul punteggio di 2-2 il primo tempo.

Il secondo tempo però inizia con una grande paura per la Roma, che solo grazie all’utilizzo del Var, si vede annullare un gol di Lazovic, dopo la precedente posizione di fuorigioco di Piatek. Sarà stata quella scintilla a far risvegliare i giocatori giallorossi, che da lì in poi premono sull’acceleratore, trovando il definitivo vantaggio di 3-2 al 59′ con Cristante, dopo un dai e vai con Kluivert. Una boccata d’aria per Di Francesco e l’ambiente giallorosso, in attesa di un vero e proprio cambio di rotta.

Marcatori: Piatek (G) 17′, Fazio (R) 31′, Hiljemark (G) 33′, Kluivert (R) 45′, Cristante (R) 59′

Fonte foto: As Roma Twitter

Emanuele Picano

Lascia un commento