Serie A Futsal, Maritime Augusta solo al comando dopo le prime sei giornate

Serie A Futsal, Maritime Augusta solo al comando dopo le prime sei giornate

RISULTATI SERIE A FUTSAL – La sesta giornata di questo campionato, verrà sicuramente ricordata come una delle più incredibili di sempre. Tutte partite tiratissime, combattute e quindi equilibrate, decise da episodi, ma tutte, senza alcun dubbio, spettacolari. Per la prima volta in stagione, causa anche il crollo dell’Acqua&Sapone Unigross in casa della Lollo Caffè Napoli, troviamo una sola squadra in testa alla classifica, il Maritime Augusta.

Le partite

Vittoria e primato per il Maritime Augusta che, non senza difficoltà, batte 4 a 3 in trasferta la Lynx Latina dopo essere stata sempre sotto nel punteggio, grazie anche alla doppietta di Spampinato. A nulla serve lo stupendo goal di Juan Carlos, ma rimane l’ottima prova dei nerazzurri laziali nonostante la sconfitta, forse la miglior prestazione stagionale stando anche a quanto dichiarato dal tecnico Paniccia.

L’imminente cambio in panchina (ufficializzato l’arrivo di Tiago Polido, già presente sugli spalti del PalaBianchini), non stravolge i siciliani che, pur non giocando una grandissima partita, riescono ad aggiudicarsi l’intera posta in palio proprio come fanno le grandi squadre.

Prima vittoria nella massima serie per la Meta Catania Bricocity, che sconfigge in casa la Feldi Eboli per 4 a 3 grazie alle doppiette di Constantino e Musumeci. Inutile, ai fini del risultato, la doppietta di Josico per la squadra ospite.

Si piazza al 2° posto l’Italservice Pesaro superando per 5 a 2 il Real Rieti tra le mura amiche, dopo una prima frazione che sarebbe riduttivo definire agguerrita: 11 falli complessivi, 8 cartellini gialli ed un rosso per il tecnico dei reatini Festuccia. Grande prova di Marcelinho, autore di una tripletta in favore dei padroni di casa, di cui due direttamente su tiro libero.

Due i match giocati ieri. Cade l’Acqua&Sapone in casa della Lollo Caffè Napoli; vinto, quindi, da Marìn il derby spagnolo delle panchine contro il rivale Perez. Passano in vantaggio gli ospiti con De Oliveira, ma la risposta dei partenopei non si lascia attendere riuscendo a ribaltare il risultato grazie alla sontuosa doppietta di Rubio ed al goal del definitivo 3 a 1 del gigante Peric.

Con questa sconfitta, i campioni in carica dell’Acqua&Sapone vedono la vetta adesso distante 3 punti e subiscono l’aggancio in classifica proprio della Lollo Caffè Napoli.

Sempre sabato sono scese in campo Civitella Colormax Sikkens e Lazio, in un match che ha visto trionfare gli abruzzesi per 3 a 2. Prova, quindi, ad allontanarsi dal fondo della classifica il Civitella, che sfrutta il fattore campo assicurandosi una vittoria pesantissima. Va ancora male per i biancocelesti, sotto fino al 3 a 0, bravi a tentare di rientrare in partita, anche se il loro risveglio arriva troppo tardi per provare a porre un più concreto rimedio.

Monday Night

Chiude la sesta giornata il derby veneto tra Came Dosson e Real Arzignano, con i padroni di casa alla disperata ricerca della prima vittoria in campionato. Una vittoria che potrebbe dare prospettive di classifica diverse per entrambe le squadre, data la sconfitta della Feldi Eboli, per poter provare ad accorciare la classifica.

I risultati del sesto turno:

Lynx Latina – Maritime Augusta          3-4

Meta Catania – Feldi Eboli                       4-3

Italservice Pesaro – Real Rieti                 5-2

Lollo Caffè Napoli – Acqua&Sapone      3-1

Civitella Colormax – Lazio                       3-2

Came Dosson – Real Arzignano             (domani, ore 20:30)

LA CLASSIFICA

      #     Squadra                       G    V    N    P     Gf     Gs     Pt

  1.  Augusta                          6     5     1     0     22      12      16
  2.  Italservice                      6     4     2    0     31       15      14
  3.  Acqua&Sapone             6     4     1     1     24        9       13
  4.  Napoli                             6     4     1     1     21       10      13
  5.  Real Rieti                       6     4     1     1     24       15      13
  6.  Feldi Eboli                     6     3     1     2     19       12      10
  7.  Civitella                          6     2     0    4     15       21       6
  8.  Arzignano*                    5     1     1     3      13      23       4
  9.  Catania                           6     1     1     4      13      25       4
  10.  Came Dosson*              5     0    3     2      11      20       3
  11.  Lazio                               6     0    1     5       11      26       1
  12.  Latina                             6     0    1     5        8      24       1

*una partita in meno

 

 

(fonte foto: facebook @maritimefutsalaugusta)

admin

Lascia un commento