Serie A, 12ª giornata: La Roma torna alla vittoria, crolla l’Inter a Bergamo

RISULTATI SERIE A – Dopo gli anticipi di ieri (leggi qui) è l’Inter la prima a scendere in campo nell’anticipo delle 12:30 contro l’Atalanta.

Atalanta – Inter

Giornata da dimenticare per la formazione di Spalletti, l’Atalanta infatti passa subito in vantaggio al 9′ grazie al gol di Hateboer e domina il campo per tutto il primo tempo. Gli ospiti devono ringraziare gli errori degli attaccanti avversari (clamoroso errore di Ilicic a porta vuota) e un Handanovic in gran forma altrimenti il passivo sarebbe potuto essere più molto più pesante. In avvio di ripresa l’Inter sfrutta subito un errore su rinvio di Berisha dal quale scaturisce un fallo di mano di Mancini, dal dischetto Icardi fa 1-1. Nonostante il pareggio sono sempre gli uomini di Gasperini ad essere pericolosi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo è proprio Mancini a riportare avanti i suoi con un bel colpo di testa al 63′. Inutile la reazione dell’Inter che viene di nuovo punita da palla inattiva da Djimsiti all’88’. Chiude i conti il ‘Papu’ Gomez con uno splendido destro a giro dal limite dell’area che fissa il risultato sul 4-1.

Le altre partite

Nelle partite delle 15:00 vittoria importante per l’Empoli del neo allenatore Iachini, ancora a secco invece Giampiero Ventura, il suo Chievo non va oltre il 2-2 casalingo contro il Bologna.

Roma – Sampdoria

Tutt’altro risultato e tutt’altra prestazione per la Roma di Eusebio Di Francesco, che viene da 2 pareggi esterni consecutivi (contro Fiorentina e Napoli, ndr). La formazione giallorossa parte subito bene grazie al gol al 19′ di Juan Jesus che sfrutta il bel colpo di testa di Cristante e spinge il pallone in rete da pochi passi. Nel secondo tempo Sampodria pericolosa con l’incursione in area di Ramirez che viene atterrato da Manolas, l’arbitro Irrati prima fischia il calcio di rigore poi annulla tutto dopo la consultazione del Var. Poco dopo i padroni di casa raddoppiano grazie al gol di Schick su cross di Kolarov dalla sinistra. A questo punto comincia lo show di El Shaarawy che prima segna il gol del 3-0 con uno strepitoso pallonetto ai danni di Audero poi chiude i conti depositando in rete un pallone servitogli da Dzeko per il 4-1 finale. Per la Sampdoria il gol del momentaneo 1-3 è realizzato all’89° da Defrel che, dopo un bel controllo in area di rigore, batte Olsen in uscita.

Il programma del 12° turno

Venerdì 9 Novembre 2018
20.30 Frosinone – Fiorentina 1-1

Sabato 10 Novembre 2018
15:00 Torino – Parma 1-1
18:00 Spal – Cagliari 2-2
20.30 Genoa – Napoli 1-2

domenica 11 Novembre 2018
12.30 Atalanta – Inter 4-1
15:00 Chievo – Bologna 2-2
15.00 Empoli Udinese 2-1
15.00 Roma – Sampdoria 4-1
18.00 Sassuolo – Lazio
20.30 Milan – Juventus

 

fonte foto: ANSA.it

Flavio Baglioni

Lascia un commento