Scottie Scheffler è il nuovo detentore del Masters

Scottie Scheffler è il nuovo detentore del Masters

Fonte foto: Twitter @TheMasters

La Green Jacket ha un nuovo proprietario, il Masters il suo nuovo campione. Sarà difficile dimenticare questo inizio d’anno per Scottie Scheffler, infatti, dal 15 febbraio il venticinquenne americano ha iniziato a vincere e sembra intenzionato a non fermarsi più. Ha vinto ben quattro tornei in meno di 60 giorni piazzandosi primo in classifica mondiale.

scheffler green jacket
Fonte foto: Twitter @TheMasters

In questi giorni ha giocato un golf solido, prendendosi rischi importanti solo sui primi e secondi colpi e giocando più in sicurezza approcci e putt. Strategia che è poi risultata vincente.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI Instagram e Telegram | ISCRIVITI al nostro canale TWITCH

Scheffler ha girato in 10 sotto al PAR (69, 67, 71, 71). Il primo giorno si è piazzato terzo con meno tre dal PAR.  Venerdì è stato il giorno deciso, quando ha messo cinque colpi fra sé e gli inseguitori. Sabato ha difeso il vantaggio, domenica è partito in testa nell’ultimo giro con tre colpi di vantaggio sull’australiano Cameron Smith. Dopo le prime due buche, chiuse in par da Scheffler e con due birdie da Smith il la situazione era tornata in parità. In quel momento è uscita la solidità e la maggior determinazione di Scheffler, che non si è lasciato schiacciare dal peso della pressione. Infatti alla buca tre dopo un primo tiro in cui è finito nel bosco di sinistra, con un gran colpo di recupero è arrivato poco fuori dal green e ha poi imbucato un approccio e ha dato la svolta alla sua giornata.

scheffler
Fonte foto: Twitter @TheMasters

Scottie Scheffler con la vittoria al Masters si mette in tasca un assegno da due milioni e settecentomila dollari, il più ricco di sempre.

scheffler mastr champions
Fonte foto: Twitter @TheMasters

Luca Fiorenzo