Qualificazioni Qatar 2022 – Lituania vs Italia 0-2

Qualificazioni Qatar 2022 – Lituania vs Italia 0-2

Fonte foto: Twitter @azzurri

L’avventura dell’Italia verso Qatar 2022 continua con una vittoria, battuta 0-2 la Lituania. Gli azzurri superano, così, la Svizzera (che aveva la giornata di riposo) e si prendono la vetta solitaria del gruppo C delle qualificazioni al mondiale. Il racconto della partita:

Primo Tempo di Lituania vs Italia:

La nazionale di Roberto Mancini si presenta in campo con tantissime novità, con l’esordio dal 1′ di Toloi e con un centrocampo molto giovane (Pellegrini-Locatelli-Pessina). Per tutto il primo tempo, l’Italia ha il controllo totale della partita ma non riesce mai ad essere veramente pericolosa. La manovra è lenta e non riesce mai a trovare scoperta la nazionale di casa che si chiude molto. Solamente negli ultimi minuti si inizia a vedere una squadra migliore. Al 38′ una bella azione di Emerson e Pessina sulla sinistra viene sprecata da El Shaarawy che da buonissima posizione, solo in mezzo all’area, liscia clamorosamente il pallone. Al 41′ ancora Emerson impegna il portiere avversario dopo un bel tiro di collo sinistro deviato in angolo. La prima frazione di gioco si chiude così: senza infamia, ma soprattutto senza lode. Un’Italia deludente, soprattutto sulle corsie esterne con El Shaarawy e Bernardeschi mai in partita.

Secondo Tempo di Lituania vs Italia:

Mancini cambia due uomini nell’intervallo: Sensi e Chiesa sostituiscono Pellegrini e Bernardeschi. Scelte azzeccate da parte del C.T. con Stefano Sensi che sblocca il match al 47′ dopo una bella azione sulla destra di Chiesa. Italia rinvigorita dai cambi e dal gol che chiude la Lituania all’angolino. Al 50′ Švedkauskas compie un doppio grande intervento prima su Pessina e poi su Immobile che si era avventato sulla prima respinta. L’estremo difensore lituano si ripete al 55′ respingendo un destro al volo di Locatelli. Al 57′ Immobile si smarca due difensori e conclude a lato da ottima posizione, sprecando un’altra grande occasione. Ancora Immobile al 64′ si fa ipnotizzare da Švedkauskas in un uno contro uno non riuscendo a segnare. Al 69′, Ciro Immobile sbaglia un altro gol, concludendo a lato di testa davanti alla porta sguarnita. Al 73′ trema la nazionale Italiana: Bastoni regala la palla agli avversari con Donnarumma che compie un miracolo su Eliosius. L’occasione galvanizza i padroni di casa che prendono campo, complice un calo italiano. Gli azzurri si riaffacciano in avanti solamente all’84 con Locatelli che si divora un altro gol, sparando da due passi tra le braccia di Švedkauskas. Al 93′ un fallo ingenuo di Kaslaukas su Barella porta l’Italia dal dischetto. Ciro Immobile va a prendersi il pallone e segna, 0-2 per l’Italia e fine partita.

Considerazioni

L’Italia va a punteggio pieno con la quinta vittoria consecutiva per 2-0 per la nazionale italiana. Primo tempo molto noioso, con gli azzurri impacciati e incapaci di superare la difesa lituana. Nel secondo tempo, però, la gara cambia e l’Italia, soprattutto nei primi venticinque minuti, fa intravedere il suo vero valore. Bisogna ripartire da questi momenti, perché d’ora in avanti le partite diventano più complicate e non si possono più fare errori.

Migliori in campo: Sensi, Emerson e Chiesa. | Peggiori in campo: El Shaarawy, Locatelli.

Il prossimo appuntamento per l’Italia sarà Euro 2020(21) a giugno!

Giorgio Paoletti