Playoff NBA, due squadre favorite a rischio eliminazione

Playoff NBA, due squadre favorite a rischio eliminazione

Fonte foto: Twitter @StorieaSpicchi

Sono iniziati i playoff NBA e non mancano già delle sorprese.

AD EST

Iniziamo dalla parte Est del tabellone in cui Miami e Philadelphia sembrano avere la meglio su Atlanta e Toronto. La squadra guidata da Spoelstra conferma le buone sensazioni date nell’arco di tutta la stagione e fino adesso non ha mai rischiato di uscire sconfitta nelle partite playoff. Vedremo se il fattore campo aiuterà Atlanta a provare una rimonta che appare quantomeno difficile vista l’ottima forma fisica degli Heat. Corre ancora più veloce Philadelphia che, nella sfida contro Toronto, ha un vantaggio di 3 vittorie a 0.

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI Instagram e Telegram

Le sorprese invece arrivano dai campioni in carica, i Bucks, che si trovano in parità nella sfida contro i Chicago Bulls. I primi due match sono sempre finiti con una differenza non superiore ai 10 punti e la vittoria di Chicago ha dato smalto a questa sfida considerata troppo presto un passaggio formale dei Bucks al turno successivo. Altra sorpresa, invece, riguarda Boston che conduce la sfida su Brooklyn per 2 a 0.

ISCRIVITI al nostro canale TWITCH

Mentre per le prime due l’esito finale sembra scontato in queste ultime due sfide crediamo che i Bucks possano passare agevolmente su Chicago mentre Brooklyn potrebbe operare una rimonta memorabile anche alla luce del roster che vanta, tra gli altri, Kevin Durant, Blake Grifin e Ben Simmons (seppur momentaneamente infortunato, ndr).

AD OVEST

Ad ovest l’unica sfida già indirizzata è quella tra Golden State e Denver (3 a 0 a favore Warriors). In bilico, invece, le partite tra Memphis – Minnesota e Dallas – Utah. Grizzlies e Mavericks (senza Doncic infortunato), infatti, guidano le sfide con un vantaggio di 2 vittorie ad 1.

Merita invece molta attenzione la sfida tra la Phoenix e New Orleans. Sono solo 18 le sconfitte dei Suns nell’arco di tutta la stagione eppure, dopo due sfide, il risultato è in perfetta parità e gli uomini di Willie Green non hanno alcuna intenzione di mollare.

Da questa parte del tabellone puntiamo sulla scontata Golden State, su Memphis e Dallas e sui Suns che immaginiamo possano superare il turno anche se con qualche difficoltà in più del previsto.

FATTORE CAMPO

Ricordiamo che le prime due partite si sono giocate in casa della squadra arrivata prima nella regular season. La terza e la quarta partita, invece, si disputeranno con il campo invertito. Dopo un periodo di assenza del pubblico si può dire che, finalmente, il fattore campo potrebbe risultare fondamentale ai fini dell’esito delle sfide playoff.

Gianmarco Vocalelli