NBA, questa notte si ricomincia!

NBA, questa notte si ricomincia!

Fonte foto: Twitter @BrooklynNetsIta

Si ricomincia

La NBA è pronta a ripartire! Dopo mesi di attesa e dopo il trionfo dei Milwaukee Bucks sono proprio i campioni in carica questa notte alle ore 1:30 (ora italiana) ad aprire il sipario ad una nuova ed entusiasmante stagione NBA 2021 – 2022. Lo faranno ospitando una delle squadre più attese di quest’anno, i Brooklyn Nets, che sono chiamati a dimostrare tutto il loro potenziale. Fuori Kyrie Irving che, non essendosi vaccinato, non può prendere parte agli allenamenti con la squadra e non può nemmeno scendere in campo. A prescindere da questa delicata situazione la squadra di Steve Nash, con James Harden, Kevin Durant e Blake Griffin, può e deve ambire all’anello. Ci si aspetta una grande partita con un risultato finale per nulla scontato.

Aspettative per la stagione

Questa notte scenderanno in campo anche i Los Angeles Lakers che ospiteranno alle 4:00 (ora italiana) Golden State e nella notte tra mercoledì e giovedì scenderanno in campo tutte le altre squadre. Lo scorso anno, in apertura di stagione, avevamo correttamente pronosticato una grande stagione di Atlanta e dei Phoenix Suns. Quest’anno si attendono delle conferme da parte di queste due squadre ma soprattutto ci si aspetta il salto di qualità dei già citati Nets e soprattutto di Philadelphia che, con la conferma di Ben Simmons, può sperare di fare quel salto di qualità che i tifosi stanno desiderando da tanto tempo.

Un valore aggiunto è sicuramente il ritorno del pubblico negli stadi fin dall’inizio del torneo. Da sempre la caratteristica dell’NBA è quella di vivere non solo una semplice partita ma un vero e proprio spettacolo, fatto di musica, cibo e tanti momenti di intrattenimento. Questa notte sarà una grande occasione per ripartire anche se gli Stati Uniti, come il resto del mondo, stanno mantenendo alta la guardia a causa dell’emergenza sanitaria.

Tornando agli equilibri nel mondo cestistico americano, a differenza del passato, nessun grande colpo di mercato ha spostato gli equilibri. Rimangono quindi favoriti per l’anello i Lakers, con un Lebron James già pronto al debutto e i Bucks che con l’MVP delle finals Giannis Antetokounmpo sognano un secondo anno pieno di successi.

L’attesa è tanta, via allo show.

Gianmarco Vocalelli