Nations League: le migliori gare del quinto turno!

L’ultima pausa nazionali del 2018, dà spazio al quinto e al sesto turno di Nations League, penultimo e ultimo atto di questa competizione prima dei play-off.

Andiamo a scoprire insieme i match più interessanti e più curioso del quinto turno:

15/11:

Croazia vs Spagna può rappresentare l’apoteosi di una magnifica Nations league per gli iberici, con due grandi vittorie fino a qui oltre il passo falso con gli inglesi di ottobre e l’incubo per gli adriatici.

La situazione in classifica nel gruppo 4 della Lega A recita: Spagna 6, Inghilterra 4 e Croazia 1.

Gli slavi giocheranno due gare, per provare a passare il turno devono vincerle entrambe, la Spagna con una vittoria andrebbe dritta ai play-off, con un pareggio i Croati retrocederebbero matematicamente in Lega B e la questione primo posto sarebbe rimandata al sesto turno.

Match emozionante, diretta canale 5 dalle 20.40

Belgio vs Islanda, due vittorie in due gare per i Belgi, tre sconfitte in tre gare per i nordici.

In ogni caso sarà decisiva l’ultima gara, in cui i primi del girone andranno in Svizzera a spareggiarsi il primo posto forti però della vittoria nella gara d’andata.

I nordici si trovano in pieno ricambio generazionale, cercheranno di mettere in luce qualche nuovo talento che potrà trascinare la squadra per i prossimi anni.

Lussemburgo vs Bielorussia, non sono squadroni quelli che si affronteranno ma sarà una gara decisiva per il primato del raggruppamento. Ora come ora a 9 punti si trova il Lussemburgo, i Bielorussia ad 8, la Moldavia che segue a 5 e San Marino fanalino di coda a 0 punti.

Leggermente favorita la Bielorussia visto che affronterà San Marino nell’ultima giornata e che ha già battuto il Lussemburgo nella gara di andata. Occhio anche alla Moldavia che può rientrare in corsa.

16/11:

Olanda vs Francia, ai campioni del mondo in carica basta un pareggio per ipotecare la vittoria nel girone e il conseguente approdo nei play-off per vincere la competizione.

L’Olanda per entrare in corsa assolutamente vincere oggi e vincere poi nell’ultimo turno in Germania. I Transalpini, però, sembrano inarrestabili, una fortissima generazione di talenti pronta a sbaragliare qualsiasi squadra.

Galles vs Danimarca, autentico spareggio per il primo posto del gruppo e quindi per la promozione in lega A. La Danimarca ha ancora due gare da giocare (ospiterà nell’ultima l’Irlanda), ma al Galles basta vincere stasera tra le mura amiche per essere matematicamente prima.

17/11

Serbia vs Montenegro inizierà alle ore 15 per evitare scontri tra cugini a Belgrado, anche se i rapporti tra Serbi e Montenegrini sono tutt’altro che difficili. Basti vedere la gara di andata, terminata sul risultato di 0-2 per i Serbi in un clima sportivo e pacifico.

Le due nazionali balcaniche si dividono i due primi posti nel girone (Serbia a 8 e Montenegro a 7) con la Romania terza pronta ad approfittare di un eventuale pareggio.

Azerbaigian vs Isole Faroe, seconda contro terza nel gruppo 3 della Lega D. Le due inseguitrici del Kosovo capolista (che vincendo stasera contro Malta metterebbe una seria ipoteca sul primo posto) si giocheranno il tutto per tutto. Ma tutto è ancora da giocare, soprattutto per gli scandinavi capaci di grandi vittorie in trasferta come quella in Grecia nel 2014.

Insomma una tre giorni di Nations League molto interessante, buon divertimento!

fonte foto: eurosport.com

Giorgio Paoletti

Lascia un commento