Ma la Ryder Cup è veramente un evento sportivo molto importante?

Ma la Ryder Cup è veramente un evento sportivo molto importante?
Cosa rende unica la Ryder Cup

Partiamo dal dire che la Ryder Cup è il terzo evento al mondo per seguito dopo le Olimpiadi e i mondiali di calcio seguito circa da 800/900 milioni di persone. Si disputa generalmente ogni due anni, a partire dal 1927 , tra una selezione di giocatori statunitensi e una di giocatori europei. In realtà per i primi 50 anni la competizione era tra USA e Gran Bretagna poi, per volere di alcuni grandi giocatori tra cui Jack Nicklaus, la squadra British e stata allargata per far spazio a tutti i golfisti europei.

Alcuni numeri

2 i pareggi1969  e 1989

3 gli italiani che hanno giocato la Ryder Cup: Costantino Rocca, Francesco Molinari ed Edoardo Molinari

4 volte che l’Europa ha vinto negli Stati Uniti

7 volte ha vinto L’Europa negli ultimi 10 anni

15 volte ha vinto L’Europa

27 volte hanno vinto gli Stati Uniti

La competizione

Dal 24 al 26 settembre i due team si daranno battaglia in Wisconsin, sul campo di Whistling Straits a Kohler. In caso di  vittoria in questa competizione non  è previsto un montepremi, ma solo l’onere di alzare la coppa.

Fonte foto: https://www.golfeturismo.it/news-golf/a-caccia-di-rivincite/

Gli incontri di Ryder Cup prevedono vari tipi di incontri tra i giocatori scelti tra le 2 squadre giocati ciascuno su 18 buche. Secondo la formula ora in vigore la competizione prevede otto sfide foursomes, otto fourball e dodici match play. Il vincitore o la coppia vincitrice di ogni sfida ottiene un punto per la propria squadra, in caso di pareggio entrambe le squadre ottengono mezzo punto.

Cosa vogliono dire tutte queste formule?

Match play: si gioca buca per buca in incontri individuali o a coppie. Ogni buca rappresenta un mini match, che contribuisce a un sistema di punteggio progressivo. Chi vince la buca facendo meno colpi si dice che va “1 up”, se vince ancora va “2up” se pareggia il punteggio rimane uguale se perde la successiva torna a “1 up”. Il match è concluso quando un giocatore è “up” di un numero di buche più alto di quelle che rimangono da giocare, cioè se un giocatore è 4 up e mancano 3 buche il match è concluso 4 a 3.

Foursomes: per quanto riguarda il punteggio vale la stessa cosa del match play, cioè buca per buca, ma si gioca a coppie. I giocatori giocano una palla sola e si alternano nei tiri, decidendo chi tira dal tee di partenza nelle buche pari e chi nelle dispari.

Fourball : si gioca a coppie, ma ognuno gioca la sua pallina e si segna il risultato migliore fra i due giocatori ogni buca.

Fonte foto: https://www.valigiablu.it/usa-unione-europea-privacy-shield/
I Team

TEAM EUROPA

Capitano: Padraig Harrington

Jon Rahm – Shane Lowry
Tommy Fleetwood – Tyrell Hatton
Paul Casey – Bernd Wiesberger
Matthew Fitzpatrick – Ian Poulter
Rory McIlroy – Viktor Hovland
Sergio Garcia – Lee Westwood

TEAM USA

Capitano: Steve Stricker

Bryson DeChambeau – Scottie Scheffler
Jordan Spieth – Justin Thomas
Patrick Cantlay – Dustin Johnson
Collin Morikawa – Xander Schauffele
Daniel Berger – Harris English
Tony Finau – Brooks Koepka

Il Campo

Whistling Straits in Wisconsin(USA), è un par 71 di 6.757 mt, in stile links, lungo la costa del Lago Michigan, un capolavoro tra i campi da gol creato da Pete Dye, inserito al numero 3 della classifica America’s 100 Greatest Public Golf Courses di Golf Digest.

Come sarà allestito il campo non è dato saperlo, solitamente i Capitani della squadra di casa fanno fare delle modifiche per favorire i propri giocatori e vincere la competizione.

 

Sapete dove si giocherà la prossima volta a Roma al  Marco Simone Golf & Country Club nel 2023.

Riproduzione riservata © sportcorner

Luca Fiorenzo