LBA Supercoppa, Milano senza fatica al debutto: battuta Cantù 101-71

LBA Supercoppa, Milano senza fatica al debutto: battuta Cantù 101-71

RISULTATI BASKET LBA SUPERCOPPA – Il basket italiano torna in campo dopo 173 giorni e l’Olimpia Milano mostra subito i muscoli, passeggiando 101-71 nel derby di Supercoppa contro l’Acqua San Bernardo Cantù, 169esima sfida tra due nobili della pallacanestro italiana.

Milano battè Cantù in Suepercoppa

L’equilibrio in un Forum senza pubblico dura appena 5 minuti (10-9 per gli ospiti) prima degli 8 punti veloci dell’esordiente Moretti che spaccano in due la gara. Per Milano, che rinuncia per turnover a Shields, LeDay e Roll, sono travolgenti i debutti di Punter (17), Hines (14) e Datome (14), la squadra non risente affatto della tensione registrata ieri per la sospetta positività al Covid di un membro dello staff di Ettore Messina. La rinnovata Cantù invece appare ancora molto acerba e incerta (20 palle perse): coach Pancotto può però ben sperare per la prova convincente del rookie Sha’markus Kennedy (16 punti e 12 rimbalzi).

Tabellino Milano-Cantù 101-71

MILANO: Moretti 11, Punter, 17, Hines 14, Datome 14, Cinciarini 1, Biligha 6, Moraschini 9, Micov 5, Rodriguez 6, Delaney 5, Tarczewski 7, Brooks 6.
Coach: Messina.

CANTU’: Kennedy 16, Leunen 15, Smith 14, Procida 2, Pecchia 7, La Torre 2, Thomas 2, Johnson 7, Woodard 6, Lanzi 0, Bayehe 0, Caglio N.E.
Coach: Pancotto

Michele Spuri

Direttore responsabile SportCorner.net. Nato a Roma, classe '92, sin da piccolo ha la passione per lo sport (calcio e tennis in primis). Si cimenta nei suoi primi articoli creando un piccolo blog, prima di entrare a far parte di alcune redazioni di testate giornalistiche. Laureato in 'Scienze della Comunicazione' e 'Informazione, Editoria e Giornalismo'. Giornalista pubblicista | Speaker radiofonico | Radiocronista Virtus Roma | Inviato Giro d'Italia | Inviato Internazionali d'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *