Calcio

Il Milan allunga in zona champions: Chievo Milan 1 A 2


RISULTATI 27 GIORNATA DI SERIE A:CHIEVO MILAN 1 A 2

il Milan passa anche al Bentegodi e mette in cascina la quinta vittoria consecutiva in campionato. Contro il Chievo il successo è di misura, 2-1, in una serata non particolarmente brillante. I rossoneri fanno la partita dai primi minuti, ma senza creare granché. Il primo tiro in porta, però, premia gli uomini di Gattuso: punizione magistrale di Biglia al 31′ e Sorrentino può solo restare a guardare la palla che s’infila all’incrocio. Poco dopo, Gattuso viene espulso dopo un battibecco con Meggiorini e l’arbitro Pairetto. La reazione del Chievo non è chissà cosa, ma al 41′ il cross di Leris trova la testa di Hetemaj, che batte Donnarumma. Due tiri in porta e 1-1, la sintesi di un primo tempo non esaltante. La ripresa inizia su di un canovaccio simile, ma il Milan ritrova il vantaggio alla prima occasione con una zampata di Piatek al 57′. Azione contestata dai padroni di casa, ma il Var conferma la scelta di Pairetto: non c’è fuorigioco e nemmeno fallo del polacco su Depaoli. I rossoneri hanno la possibilità di chiudere la pratica al 75′, ma Kessie allarga troppo il destro in contropiede. Il Chievo è volenteroso, ma non punge praticamente mai, mentre Romagnoli va vicino al gol di tacco. Niente tris, ma al Milan basta il 2-1 per allungare: +4 sull’Inter e +7 sulla Roma. L’obiettivo Champions è più che possibile.

 

Fonte foto: Facebook Chievo Milan