Ciclismo

Giro d’Italia, Ackermann vince la seconda tappa in volata, beffato Viviani

giro d'italia pascal ackemann

fonte foto: Twitter @GirodItalia

RISULTATI GIRO D’ITALIA TAPPA 2 – La seconda tappa della 102esima edizione del Giro d’Italia va al tedesco Pascal Ackermann. Il corridore della Bora-Hansgrohe ha avuto la meglio in volata su Elia Viviani (Deceuninck-Quick-Step) e Caleb Ewan (Lotto Soudal).

QUI IL RESOCONTO DELLA PRIMA TAPPA

Le dichiarazioni

“Sono davvero felice perché la squadra ha lavorato a fondo e adesso la pressione va via dopo che sono riuscito a vincere al primo colpo – ha detto il vincitore della seconda tappa ai microfoni di Rai Sport -. Ho aspettato gli ultimi 250 metri, nessuno ha lanciato lo sprinti e io ho trovato il varco giusto”.

Primoz Roglic rimane in maglia rosa: “Tappa tutt’altro che facile, prima la pioggia e poi il finale, è andata comunque bene. I velocisti volevano portare il gruppo allo sprint e questo ci ha favorito”.

Vincenzo Nibali:Roglic ha dimostrato di andare subito forte al Romandia e qui, essendo un cronoman, ha fatto la crono all’altezza della sua condizione. Per il resto io sono contento, vado molto bene ed era difficile ottenere di meglio. Ci sono tante tappe davanti, oggi visto il tempo era difficile, la squadra è stata grandiosa, mi ha scortato e c’erano dei punti molto pericolosi, adesso pensiamo a domani”.