Giro d’Italia 2019, Tappa 20: Bilbao trionfa sul Monte Avena, Carapaz ipoteca

Giro d’Italia 2019, Tappa 20: Bilbao trionfa sul Monte Avena, Carapaz ipoteca

fonte foto: Twitter @GirodItalia

RISULTATI GIRO D’ITALIA 2019 TAPPA 20 – Lo spagnolo Pello Bilbao ha conquistato la ventesima e penultima tappa della Corsa Rosa numero 102. Da segnalare, però, come l’ecuadoriano Richard Carapaz è uscito indenne da questa tappa, seguendo a ruota tutti gli altri big, non mollando nemmeno per un secondo. Sul podio ci sono Vincenzo Nibali, secondo, e Mikel Landa, terzo, che ha spodestato Primoz Roglic. Lo sloveno, tuttavia, domani nella crono può risalire posizioni.

Le dichiarazioni

Vinenzo NIBALI: E’ stata una tappa difficile e dura: sulla prima salita di giornata ho avuto anche una foratura e quella era una fase non molto bella della corsa. Il Manghen lo hanno scalato a velocità folle, diciamo che era difficile tentare qualcosa. Io sono salito regolare e poi sono rientrato. Abbiamo visto una Movistar molto forte, che ha preso in mano la corsa. Sulla salita finale ho provato a spingere, ma Carapaz sta bene e lo ha dimostrato. Finora si è meritato di avere la maglia rosa e domani c’è la cronometro. Finora è stato il più forte, niente da dire. Io ho cercato di interpretare il Giro a modo mio, correndo al meglio, non è mai semplice puntare al successo e cercare di riuscire a conquistarlo: io ci ho provato tantissime volte, anche la settimana scorsa e questa settimana ma, contro una squadra così forte come la Movistar, con un Landa veramente in palla, trasformandosi da gregario in capitano, c’era ben poco da fare”.

Tappa 21, l’ultima del 2019

Verona-Verona (17 km) | Frazione a cronometro sul Circuito delle Torricelle (dei Mondiali) percorso in senso antiorario. Prima parte per vialoni rettilinei e molto larghi. Poi 4.5 km di salita al 5% con alcuni “scalini” e con carreggiata più stretta della prima parte. Quindi GPM e cronometraggio intermedio in vetta alla salita. Seguono 4 km di discesa su strade come quelle della salita. Ultimi 3 km lungo le vie cittadine con alcune curve ad angolo retto. Arrivo in Piazza Bra e nell’Arena di Verona.

Classifica generale Giro d’Italia 2019

  1. Richard CARAPAZ 89h38’28”
  2. Vincenzo NIBALI | 1’54”
  3. Mikel LANDA | 2’53”
  4. Primoz ROGLIC | 3’16”
  5. Bauke MOLLEMA | 5’51”
  6. Miguel Angel LOPEZ | 7’18”
  7. Rafal MAJKA | 7’28”
  8. Simon YATES | 8’01”
  9. Pavel SIVAKOV | 9’11”
  10. Ilnur ZAKARIN | 12’50”

MAGLIA CICLAMINO: Pascal ACKERMANN

MAGLIA BIANCA: Miguel Angel LOPEZ

MAGLIA AZZURRA: Giulio CICCONE

 

Michele Spuri

Direttore responsabile SportCorner.net. Nato a Roma, classe '92, sin da piccolo ha la passione per lo sport (calcio e tennis in primis). Si cimenta nei suoi primi articoli creando un piccolo blog, prima di entrare a far parte di alcune redazioni di testate giornalistiche. Laureato in 'Scienze della Comunicazione' e 'Informazione, Editoria e Giornalismo'. Giornalista pubblicista | Speaker radiofonico | Radiocronista Virtus Roma | Inviato Giro d'Italia | Inviato Internazionali d'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *