Europa League, Lazio vittoriosa all’Olimpico. Chelsea ai sedicesimi

In attesa dei match di stasera (calcio d’inizio ore 21:00), sono già 3 le squadre qualificate ai sedicesimi di finale di Europa League. A far compagnia ai biancocelesti nei sedicesimi di Europa League ci saranno l’Eintracht Francoforte e il Chelsea.

Lazio – Marsiglia

La Lazio è la prima squadra italiana a qualificarsi alle fasi successive di una coppa europea. Con il successo per 2-1 all’Olimpico contro il Marsiglia, gli uomini di Inzaghi si garantiscono il passaggio del turno. Decisive le reti di Parolo al 46′ del primo tempo e di Correa al 55′, a provare a riaprire il match la rete di Thauvin cinque minuti più tardi. A festeggiare al novantesimo sono i biancocelesti, con l’Olympique che deve abbandonare anzitempo la competizione.

Gli altri match di giornata

Il quarto turno di Europa League si apre con le vittorie interne di Fenerbahce e Astana: a farne le spese i belgi dell’Anderlecht (sconfitti 2-0 dai turchi) e i cechi del Jablonec (sconfitti 2-1).

Risultati opposti nel girone del Villareal: da un lato il pareggio a reti bianche tra gli spagnoli e il Rapid Vienna, dall’altro uno scoppiettante 4-3 tra Spartak Mosca e Rangers che riapre completamente il discorso qualificazione nel gruppo G (raggiunti a 5 punti proprio gli scozzesi). Nel girone I, pareggio 1-1 nelle sfide Genk-Besiktas e Malmo-Sarpsborg.

Successi anche per Siviglia e Krasnodar nel gruppo J che tentano l’allungo decisivo sullo Standard Liegi (sconfitto dai russi per 3-1); soffre non poco il Siviglia contro i turchi del Belediyespor, già eliminati dalla competizione: gli spagnoli, dopo essere andati in vantaggio, si fanno rimontare fino al 2-2 (da segnalare l’espulsione al 56′ di Sergi Gomez) ma riescono a conquistare i 3 punti grazie ad un calcio di rigore di Banega al 87′.

Qualificazione certa anche per l’Eintracht Francoforte, primo a 12 punti nel girone della Lazio, che in 10 uomini rischia di farsi raggiungere dall’Apollon Limassol dopo essere andati in vantaggio di tre reti. Nel girone dell’Astana, importante successo per la Dinamo Kiev che si impone 3-1 sul Rennes e raggiunge a pari punti i kazaki in testa al gruppo K.

Con la vittoria per 1-0 contro il Bate Borisov (a segno Giroud) il Chelsea a punteggio pieno si qualifica per i sedicesimi di finale di Europa League; nell’altro match del girone L, fa un passo decisivo per la qualificazione anche il Videoton con un importante vittoria nello scontro diretto contro il Paok.

Risultati quarta giornata di Europa League

Giovedì 08 novembre 2018

Girone A
Bayer Leverkusen – Zurigo (ore 21:00)
Ludogorets – AEK Larnaca (ore 21:00)
Girone B
Rosenborg – Salisburgo (ore 21:00)
Celtic – Lipsia (ore 21:00)
Girone C
Bordeaux – Zenit (ore 21:00)
Slavia Praga – Copenaghen (ore 21:00)
Girone D
Fenerbahce – Anderlecht 2-0
Dinamo Zagabria – Spartak Trnava (ore 21:00)
Girone E
Arsenal – Sporting (ore 21:00)
Vorskla- Qarabag (ore 21:00)
Girone F
Real Betis – Milan (ore 21:00)
Olympiacos – Dudelange (ore 21:00)
Girone G
Spartak Mosca – Rangers 4-3
Rapid Vienna – Villarreal 0-0
Girone H
Apollon Limassol – Eintracht Francoforte 2-3
Lazio – Olympique Marsiglia 2-1
Girone I
Malmo – Sarpsborg 1-1
Genk – Besiktas 1-1
Girone J
Krasnodar – Standard Liegi 2-1
Belediyespor – Siviglia 2-3
Girone K
Astana-Jablonec 2-1
Dinamo Kiev – Rennes 3-1
Girone L
Bate Borisov – Chelsea 0-1
Vidi – Paok 1-0

fonte foto: calciomercato.com

admin

Lascia un commento