Europa League, Cutrone-Higuain, il Milan vince di rimonta e batte anche l’Olympiakos

Europa League, Cutrone-Higuain, il Milan vince di rimonta e batte anche l’Olympiakos

RISULTATI CALCIO SECONDA GIORNATA EUROPA LEAGUE – Si sono concluse le partite delle 18.55 del secondo turno di Europa League. Partiamo dal Milan di Gattuso, che sotto 1-0 a San Siro contro l’Olympiakos ribalta il risultato e porta a casa altri 3 punti battendo i greci per 3-1 con doppietta di Cutrone e rete di Higuain. Nello stesso girone vince anche il Betis, che liquida il Dudelange 3-0. Nessun pareggio nelle gare del pomeriggio. Vincono tutte le big: Arsenal (a segno il classe 2000 Emile Smith Rowe), Leverkusen, Lipsia, Sporting, Salisburgo e Zenit.

Risultati seconda giornata Europa League (ore 18.55)

Astana – Rennes 2-0 [giocata alle ore 16.50]
Anderlecht – Dinamo Zagabria 0-2
Betis – Dudelange 3-0
Bordeaux – Copenhagen 1-2
Fenerbahce – Spartak Trnava 2-0
Bayer Leverkusen – AEK Larnaca 4-2
Milan – Olympiakos 3-1
Qarabag – Arsenal 0-3
Rosenborg – RB Lipsia 1-3
Salisburgo – Celtic 3-1
Vorskla – Sporting Lisbona 1-2
Zenit San Pietroburgo – Slavia Praga 1-0
Zurigo – Ludogorets 1-0

21:00 Apollon Limassol – Marsiglia
21:00 BATE Borisov – PAOK
21:00 Chelsea – MOL Vidi
21:00 Eintracht Francoforte – Lazio
21:00 Jablonec – Dinamo Kiev
21:00 Krasnodar – Siviglia
21:00 Malmo – Besiktas
21:00 Rangers Glasgow – Rapid Vienna
21:00 Sarpsborg 08 – Genk
21:00 Spartak Mosca – Villarreal
21:00 Standard Liegi – Akhisar Belediye

fonte foto: Twitter UEFA Europa League

Michele Spuri

Direttore responsabile SportCorner.net. Nato a Roma, classe '92, sin da piccolo ha la passione per lo sport (calcio e tennis in primis). Si cimenta nei suoi primi articoli creando un piccolo blog, prima di entrare a far parte di alcune redazioni di testate giornalistiche. Laureato in 'Scienze della Comunicazione' e 'Informazione, Editoria e Giornalismo'. Giornalista pubblicista | Speaker radiofonico | (Ex) Radiocronista Virtus Roma | Inviato Giro d'Italia | Inviato Internazionali d'Italia

Lascia un commento