Coppa d’Asia 2019, la gara inaugurale finisce in pareggio: 1-1 tra Emirati Arabi e Bahrein

Coppa d’Asia 2019, la gara inaugurale finisce in pareggio: 1-1 tra Emirati Arabi e Bahrein

COPPA D’ASIA 2019 EMIRATI ARABI BAHREIN – I padroni di casa degli Emirati Arabi Uniti steccano la prima gara, il match inaugurale termina con un classico pareggio, finisci 1-1 col Bahrein.

La partita

Gara equilibrata di basso ritmo. Gli Emirati dominano nel possesso palla e sfiorano l’1-0 con Ali Ahmed Mabkhout che spara a lato a porta quasi sguarnita ma incredibilmente passa prima il Bahrein che riesce a concludere in rete al 78′ con Mohamed Saad (attaccante ventottenne che gioca in patria nel Manama). Pubblico ammutolito, dieci minuti di paura per la squadra di Zaccheroni. All’88’ però gli Emirati pareggiano, Ahmed Khalil trasforma un rigore molto molto dubbio.

I fantasmi di una sconfitta all’esordio sono scacciati, soprattutto grazie all’arbitro. Un pareggio giusto per quanto visto in campo ma non nel modo in cui è arrivato.

Gli Emirati punteranno a fare molto meglio, aprire con una vittoria sarebbe stato un passo importante verso il primato nel girone. Thailandia e India non sono avversari complicati ma tutto può succedere. Per il Bahrein un punto d’oro conquistato nella gara più difficile. Un pizzico di amarezza per quella che fino a due minuti dal termine era una vittoria.

La coppa d’Asia ha già iniziato a stupire!

Il programma di oggi

fonte foto: Twitter @FifaCom

Giorgio Paoletti

Lascia un commento