Copa Libertadores, finisce 2-2 l’andata del Superclásico

Copa Libertadores, finisce 2-2 l’andata del Superclásico

COPA LIBERTADORES BOCA RIVER – Finisce 2-2 l’ andata della finale di Copa Libertadores tra Boca Juniors e River Plate in un match a dir poco spettacolare. Non valendo la regola dei gol in trasferta tutto rimane aperto in vista del match di ritorno il 24 Novembre al Monumental.

La partita

Primo Tempo

Nonostante l’importanza del match il ritmo è subito alto ed entrambe le squadre non sembrano intenzionate a fare tatticismi. Parte meglio il River che costruisce diverse occasioni sventante dal portiere avversario Rossi, ma è il Boca a colpire per primo. Al minuto 35′ Ramon Abila defilato sulla sinistra rientra e calcia con il destro, sulla respinta di Armani si avventa ancora Abila sul pallone e scaglia un sinistro che il portiere non riesce a trattenere. Neanche il tempo di rimettere al centro il pallone e Lucas Pratto si invola da solo davanti al portiere e lo infila con un destro all’angolino ammutolendo la Bombonera ancora in festa. I padroni di casa accusano il colpo e concedono un’altra grande occasione a Borre che di esterno destro, con il portiere in uscita, manda al lato. Nonostante le difficoltà il Boca riesce a tornare avanti grazie al colpo di testa in avvitamento di Dario Benedetto (subentrato per l’infortunato Pavon) sugli sviluppi di un calcio di punizione.

Secondo Tempo

La ripresa comincia sugli stessi ritmi del primo tempo, al 61′ su un calcio di punizione dalla trequarti Izquierdoz, nel tentativo di anticipare Pratto, colpisce all’indietro e insacca il pallone nella propria porta. Il Boca tenta il tutto per tutto inserendo ‘Carlitos’ Tevez ma le squadre sembrano cominciare a pensare alla gara di ritorno cercando maggiore equilibrio. C’è tempo però per un’ultima occasione, al minuto 89 proprio Tevez si libera di 2 uomini in area di rigore e scarica per l’accorrente Benedetto che di destro colpisce in pieno Armani in uscita, termina 2-2.

Il tabellino del match

Boca Juniors (4-3-3): Rossi; Jara (81′ Buffarini), Izquierdoz, Magallan, Olaza; Perez, Barrios, Nandez; Pavon (27′ Benedetto), Abila, Villa (72′ Tevez. Allenatore: Guillermo Schelotto

River Plate (5-3-2): Armani; Montiel, Maidana, Martínez Quarta (57′ Fernandez), Pinola, Casco; Palacios, Enzo Pérez (75′ Zuculini), Pity Martínez (77′ Quintero); Pratto, Borré. Allenatore: Marcelo Gallardo

Marcatori: 33′ Abila (B), 35′ Pratto (R), 45’+1 Benedetto (B), 60′ aut. Izquierdoz (R)

Ammoniti: Jara (B), Villa (B), Abila (B), Casco (R), Santos Borrè (R), Tevez (B)

 

fonte foto: Twitter @bocajrsoficial

Flavio Baglioni

Lascia un commento