Copa America, il Brasile batte l’Argentina e vola in finale

Copa America, il Brasile batte l’Argentina e vola in finale

Nella semifinale di Copa America, tra Brasile-Argentina, sono i verdeoro a portare a casa il risultato, battendo Messi e compagni per due reti a zero. 

Al Mineirao Stadium di Belo Horizonte, va in scena il classico del Sud America, Brasile-Argentina, valida per le semifinali di Copa America 2019. I padroni di casa hanno una maledizione da far terminare, dopo che nei Mondiali di casa del 2014, furono sconfitti per 7-1 dalla Germania, Campione del Mondo. L’ostacolo maggiore per arrivare in finale non può che non essere l’eterna rivale, l’Argentina, capitanata da un Messi voglioso di gloria in terra natale.

ANALISI DELLA PARTITA

Le attese del prepartita sono state confermate poi in campo, dove le due nazionali regalano una partita emozionante. Il Brasile parte subito forte, trovando la rete del vantaggio con Gabriel Jesus, che al 19′ conclude a rete dopo una fantastica azione, condita da una doppia giocata di Dani Alves e l’assist vincente di Firmino. Al 30′ però è l’Argentina a farsi pericolosa, con Aguero che colpisce la traversa, con Alisson battuto. Sono sempre i legni a fermare l’avanzata biancoceleste, dove al 57′ è Messi a colpire il palo, sfiorando così il pareggio. Pareggio che sarebbe potuto arrivare al 70′, se l’arbitro avesse visto al Var, un chiaro fallo da rigore in area, dal quale poi scaturisce il contropiede di Gabriel Jesus, che restituisce il favore e manda a segno Firmino, chiudendo così la qualificazione per la finale.

VERSO LA FINALE

Il Brasile, orfano della sua stella Neymar, torna in finale dopo 12 anni dall’ultima, dove trionfò proprio contro l’Argentina per 3-0. Messi e i suoi compagni, arrabbiati per la prestazione arbitrale, si vedono sfuggire la terza finale consecutiva, dopo le due brucianti sconfitte contro il Cile, che si gioca la possibilità di fare triplete in semifinale contro il Perù.

TABELLINO PARTITA

BRASILE ARGENTINA 2-0

G. Jesus 19′ (B), Firmino 71′ (B)

Fonte foto: @CopaAmerica Twitter

Emanuele Picano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *