Champions League: tifosi e football in cima alla piramide

Champions League: tifosi e football in cima alla piramide

Fonte foto: Twitter @ChampionsLeague

In questa tempesta burocratica fra FIFA, UEFA e SuperLeague, la parola dei tifosi amanti del football ne esce vincitrice. A partire dalla gente presente fuori dagli stadi, passando per l’opinione delle leggende di questo sport, finendo con le parole dei calciatori che si sono opposti a questa fragile montagna miliardaria.

La parola del popolo

Il popolo che ama il football, ama vivere sia quegli eventi straordinari tra squadre internazionali, sia quelle partite meno blasonate accompagnate, però, da grandi tifoserie che amano la propria città.

I tifosi hanno ricordato al mondo che il più debole può sconfiggere il più forte. Che sia una finale di Champions League o che sia una finale per la promozione in Prima Categoria, al centro dell’attenzione deve rimanere solamente il football.

La cima della piramide

Ricordando quanto accaduto nei quarti della UCL, gli amanti del calcio hanno assistito ad uno spettacolare incontro fra PSG e Bayern Monaco in cui la squadra parigina è volata in semifinale per affrontare il Manchester City di Guardiola.

Sono state due partite che hanno raccontato e insegnato alle persone incollate allo schermo che cos’è il calcio.

La qualità di Neymar, la velocità di Mbappé, le geometrie di Paredes, la resistenza di Kimmich e la sicurezza di Lucas Hernandez sono solamente parte di molti altri aspetti che sono state esaltati dall’individuo e dal collettivo.

Continui capovolgimenti di fronte, duelli uno contro uno, intelligenza calcistica, rispetto per la competizione, tecnica dei protagonisti e leadership hanno influito sulla bellezza di questo match.

Intensità e passione. Quello che piace ai tifosi, perché il calcio è dei tifosi.

Matteo Trubia

Nato in provincia di Torino, classe 2001. Diplomato in Informatica, attualmente studente universitario di Economia Aziendale. Appassionato di giornalismo sportivo e amante dello sport, in particolar modo del calcio nazionale e internazionale e della Formula1.