Champions League, prendono il via gli ottavi di finale

Champions League, prendono il via gli ottavi di finale

fonte foto: @ChampionsLeague

Prende il via la fase ad eliminazione diretta della Champions League 2019/20, con in ottica la finale di Istanbul del 30 maggio, allo Stadio Atatürk. Per l’Italia sono tre le squadre che la rappresentano, Atalanta, Napoli e Juventus. Stati d’animo differenti tra loro, nell’approcciarsi agli ottavi di finale, i quali in programma prevedono già grandi sfide europee.

OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE

Martedì 18/02  21.00
Atletico Madrid-Liverpool
I Colchoneros di Simeone non vivono un grande periodo di forma, dovuto sia ai risultati che ai vari infortuni. Al contrario i Reds di mister Klopp, galvanizzati dai 25 punti di distacco in Premier League, tali da poter concentrare tutte le forze, sia mentali che fisiche, nella Champions.

Borussia Dortmund-Paris Saint Germain
Il sottomarino giallo si è trasformato con l’arrivo del bomber norvegese Haaland, autore di ben 8 reti in 5 partite. Tabù da sfatare per i parigini, con tre eliminazioni nei precedenti ottavi, con il ritorno in campo di Neymar.

Mercoledì 19/02  21.00
Atalanta-Valencia
Esordio assoluto per la Dea, che dopo aver realizzato il sogno degli ottavi, si appresta a viverli con la consapevolezza dei propri mezzi. In Spagna il Valencia non ha ancora trovato la giusta continuità, occupando la settima posizione, con l’ex romanista Florenzi reduce da un attacco di varicella.

Tottenham-RB Lipsia
Ritorno di uno dei protagonisti della Champions League, dell’ultimo decennio ed oltre, Josè Mourinho, che con i suoi Spurs, proverà a superare l’armata tedesca, formata dai ragazzi guidati dal giovane Nagelsmann.

Martedì 25/02  21.00
Chelsea-Bayern Monaco
Grande sfida, in ricordo della finale del 2012, vinta dai Blues in casa del Bayern, capitanata allora dall’attuale allenatore Lampard. Ripresa la vetta della Bundesliga, i campioni tedeschi tenteranno di continuare il processo di crescita, anche nelle coppe europee.

Napoli-Barcellona
Prima apparizione nel teatro del calcio che fu di Maradona, per Lionel Messi e compagni. Napoli ed il San Paolo accoglieranno i blaugrana, in un atmosfera cambiata rispetto a pochi mesi fa, con le recenti prestazioni a rinforzare la convinzione di potersi giocare il passaggio ai quarti.

Mercoledì 26/02 21.00
Real Madrid-Manchester City
I Blancos di Zidane sono alla ricerca continua dei recenti fasti, soprattutto in Europa, sperando di ritrovare quella mentalità vincente e dominante. Avranno contro un avversario bruciato dalla recente inchiesta, dove li vede esclusi per i prossimi anni, da tutte le competizioni europee. Guardiola ed i suoi avranno le giuste motivazioni per provare l’impresa.

O. Lione-Juventus
Tanti insoddisfatti nel mondo juventino, tra tifosi e stampa, delusi dalla mancanza di una trama di gioco nonostante l’arrivo di Sarri. Oltre l’interrogativo del bel gioco, in comune con Allegri, l’ex Napoli ha i risultati dalla sua, con il primo posto in Serie A, semifinale di Coppa Italia e la sfida ai francesi, con l’obiettivo di arrivare alla finale del 30 maggio ad Istanbul.

Emanuele Picano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *