Champions League, le stelle tornano a brillare in Europa

Champions League, le stelle tornano a brillare in Europa

Se i primi due turni di Champions League, sono stati caratterizzati da tante sorprese e poche certezze, il terzo turno dei gironi si apre con importanti conferme, di tutte le regine d’Europa. Vincono Juventus, City, B. Monaco, Tottenham, A. Madrid, Real Madrid e Psg. Unico pareggio quello tra Shakthar-D. Zagabria.

La Joya juventina e la tristezza della Dea

Tra le tante stelle che si sono messe in mostra in questo martedì di Champions League, non può mancare quella che ha illuminato l’Allianz Stadium di Torino, Paulo Dybala. Con una doppietta, in tre minuti, ha trascinato i bianconeri ad un’importante vittoria in rimonta, contro i russi della Lokomotiv Mosca, passati in vantaggio con Miranchuk. La prima marcatura è un marchio di fabbrica del talento argentino, con un sinistro a giro che spiazza il portiere avversario. Il secondo gol è più da prima punta, con il fiuto giusto per capire dove andasse il tiro respinto di A. Sandro. Sarri raggiunge Simeone a quota 7 punti, sperando in qualche colpo falso dei Colchoneros, prima dello scontro diretto a Torino.

Altro discorso per l‘Atalanta di Gasperini, che esce con le ossa rotta dalla trasferta di Manchester. Il risultato finale è di 5-1, fin troppo crudele per i nerazzurri, che nel primo tempo avevano espresso ottime trame di gioco, trovando il vantaggio con Malinovskyi, su rigore. Ma l’ondata celeste guidata da Pep Guardiola ha impiegato pochi istanti per ribaltare lo svantaggio, con la doppietta di Aguero, portando il City sul 2-1 a fine primo tempo. La ripresa ha visto protagonista soltanto la compagine di casa, che dilaga con la tripletta di uno scatenato Sterling. I Citizens salgono a 9 punti in classifica, con la Dea ferma a 0 ed 11 gol subiti.

 

Un martedì stellato

Se per la Juventus ed il City hanno brillato Dybala, Aguero e Sterling, non mancano giocate e gol dei campioni, nelle altre sfide. Il Tottenham torna a vincere e convincere, con un netto 5-0 targato dalle doppiette di Son e Kane, con la rete di Lamela a completare il tutto. In Belgio è la stella francese Mbappe a prendersi la scena, tornando in Champions con una fantastica tripletta, che con l’aggiunta delle due marcature di Icardi, fissa il risultato per 0-5 per il Psg. In Grecia è il solito Lewandowski  a regalare la vittoria per il Bayern Monaco, autore di una doppietta nel 2-3 finale, continuando ad andare in rete da 12 giornate consecutive. Dove le stelle non hanno brillato è in quel di Madrid, dove sia l’Atletico che il Real vincono di misura, ottenendo il massimo risultato con il minimo sforzo. Unico pareggio di giornata il 2-2 tra Shakthar e Dinamo Zagabria.

 

PROGRAMMA 3° GIORNATA CHAMPIONS LEAGUE

Martedì 22/10

Atl. Madrid-Leverkusen  1-0
Shakhtar-Din. Zagabria  2-2

Club Brugge-Paris SG  0-5
Galatasaray-Real Madrid  0-1
Juventus-Lok. Mosca  2-1 
Manchester City-Atalanta  5-1
Olympiakos-Bayern  2-3
Tottenham-Stella Rossa 5-0
Mercoledì 23/10

18:55 Ajax-Chelsea

18:55 RB Lipsia-Zenit
21:00 Benfica-Lione
21:00 Genk-Liverpool
21:00 Inter-Dortmund 
21:00 Lilla-Valencia
21:00 Salzburg-Napoli 
21:00 Slavia Praga-Barcellona

Emanuele Picano

Lascia un commento