Calcio

Champions League, Juventus e CR7 marziani, Atletico eliminato

Nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League, continuano le sorprese e le clamorose rimonte, con la Juventus di Cristiano Ronaldo capace di ribaltare il 2-0 dell’andata e grazie alla tripletta del suo campione, elimina l’Atletico Madrid di Simeone. Tutto facile per Guardiola e i suoi, dove il Manchester City vola ai quarti di finale dopo un sonoro 7-0 allo Schalke 04

Nella notte più attesa dal tutto il mondo juventino, sale in cattedra Cristiano Ronaldo, autore di una tripletta clamorosa, confermandosi sempre di più l’uomo-Champions. Se Allegri con i suoi cambi tattici ha messo in difficoltà gli avversari, è il campione portoghese a condannarli all’eliminazione, che sa del clamoroso dopo l’andata al Wanda Metropolitano, casa anche della finale del 1 giugno.

Se a Torino serviva l’impresa per arrivare ai quarti di Champions League, a Manchester il City di Guardiola vince nettamente contro i tedeschi dello Schalke 04, rifilando un secco 7-0, superando così gli ottavi per la seconda volta consecutiva.

TABELLINO OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE

JUVENTUS-ATLETICO MADRID 3-0 (0-2)
Ronaldo 27′, 48′, 86′ (J)

MANCHESTER CITY-SCHALKE 04  7-0 (3-2)
Aguero 35′, 38′ (M), Sane 42′(M), Sterling 56′ (M), B.Silva 71′ (M), Foden 78′ (M), Jesus 84′ (M)

FONTE FOTO: JuventusFC Twitter