Champions League, Juventus-Atletico, una sfida solo per cuori forti

Champions League, Juventus-Atletico, una sfida solo per cuori forti

La fortuna non è stata benevola con il mondo bianconero, che certo sperava in un sorteggio più morbido da Nyon, dove pesca i ragazzi di Diego Simeone, in Juventus-Atletico Madrid dal sapore unico. L’ostacolo da superare per la Juventus è difficile, ma per arrivare in fondo, bisogna partire da Madrid, per ritornarci a giugno, nella finale al Wanda Metropolitano.

Il sogno proibito

La coppa dei sogni, la coppa dalle grandi orecchie, la coppa che ogni bambino che si appresta a giocare a calcio, sogna di vincere: la Champions League. Diventata quasi un’ossessione nei pressi di Torino, dove la Juventus di Andrea Agnelli in estate ha fatto all-in, acquistando Cristiano Ronaldo dal Real Madrid, detentrice delle ultime tre competizioni, quattro negli ultimi cinque anni, tutte con CR7 in campo. Con il ritorno di Bonucci e l’acquisto di Joao Cancelo ed Emre Can, il quadro è completo e l’obiettivo è solo uno: vincere quella coppa maledetta.

Il cammino bianconero

Se in campionato finora il cammino è stato perfetto, con 46 punti conquistati su 48 e più 8 sul Napoli secondo, in Champions League, nonostante il primo posto nel girone, ci sono state due sconfitte,indolori, ma che hanno rispecchiato qualche limite dei bianconeri, con un Ronaldo quasi impalpabile, 1 goal e un’espulsione, lui che ci aveva abituato a ben altri numeri. Ma per una società come la Juventus, questi sono solo numeri, l’importante è che sia il campo a parlare. Campo che vedrà sfidare gli uomini di Allegri contro i Colchoneros di Simeone negli ottavi di finale, con l’andata al Wanda Metropolitano il 20/02 e il ritorno all’Allianz Stadium il 12/03.

ALLEGRI VS SIMEONE

Si prospetta una sfida dura e difficile per entrambe le squadre, dove il bel gioco sarà messo da parte, a favore di muscoli e giocate dei singoli. Sarà anche la sfida tra le due difese più forti e meno battute in Europa, sia nelle coppe che nei loro rispettivi campionati. Lo score di Massimiliano Allegri contro l’Atletico Madrid è negativo, con 3 sconfitte e un pareggio, mentre Simeone oltre ad avere un ottimo ricordo della sua esperienza in Italia, sia da calciatore che da allenatore, a volte anche nostalgico, ha uno score più che positivo con le italiane: quattro vittorie e due pareggi.

Griezmann contro Cristiano Ronaldo, Mandzukic contro Diego Costa, Chiellini contro Godin, Oblak contro Sczcesny. Una sfida stellare, una prova di finale per la Juventus, visto che si disputerà il 1 giugno 2019, proprio al Wanda Metropolitano di Madrid.

LE DATE DEGLI OTTAVI TRA JUVENTUS E ATLETICO MADRID

ANDATA: Atletico-Juventus ore 21.00   20/02/2019

RITORNO: Juventus-Atletico ore 21.00 12/03/2019 

 

Emanuele Picano

Lascia un commento