Annuncio di Roger Federer: “La fine è vicina” | Tra rientro e ritiro, deciso il futuro

Annuncio di Roger Federer: “La fine è vicina” | Tra rientro e ritiro, deciso il futuro

fonte foto: Twitter @rogerfederer

“Conto di ritornare alle competizioni per l’estate 2022, ma i prossimi quattro o cinque mesi saranno decisivi”. Sono queste le parole dell’ex numero uno del mondo, oggi 16 del ranking ATP, Roger Federer, rilasciate al sito ‘lematin.ch’. Alle prese con la riabilitazione dopo l’infortunio al ginocchio destro, lo svizzero punta nella seconda parte di stagione del 2022.

Futuro Federer, ecco l’annuncio

Non ci sarà, dunque, agli Australian Open e quasi sicuramente salterà anche tutta la stagione sul rosso: “La verità è che sarei incredibilmente sorpreso di giocare a Wimbledon, in altre parole l’Australia non è nemmeno presa in considerazione. La fine è vicina, ma voglio provare ancora a giocare qualche grande incontro. La mia ambizione è vedere di cosa sono capace un’ultima volta. Vorrei anche poter dire addio a modo mio e su un campo da tennis. Ecco perché do tutto me stesso nella mia riabilitazione. La mia vita non crollerà se non giocherò di nuovo una finale del Grande Slam. Ma sarebbe l’ultimo sogno tornare indietro. E infatti, ci credo ancora. Credo in questo tipo di miracoli”.

Michele Spuri

Direttore responsabile SportCorner.net. Nato a Roma, classe '92, sin da piccolo ha la passione per lo sport (calcio e tennis in primis). Si cimenta nei suoi primi articoli creando un piccolo blog, prima di entrare a far parte di alcune redazioni di testate giornalistiche. Laureato in 'Scienze della Comunicazione' e 'Informazione, Editoria e Giornalismo'. Giornalista pubblicista | Speaker radiofonico | (Ex) Radiocronista Virtus Roma | Inviato Giro d'Italia | Inviato Internazionali d'Italia