Calcio

All’Olimpico vince il pareggio: Roma- Milan 1 a 1

RISULTATI SERIE A ROMA-MILAN – Finisce pari lo spareggio Champions League tra Roma Milan. all’Olimpico Piatek e Zaniolo firmano l’1-1 finale. Nel primo tempo l’attaccante rossonero colpisce al 26′ e poi tocca a Donnarumma mantenere il vantaggio. A inizio ripresa arriva il pareggio di Zaniolo, che al 1′ sfrutta un tentativo di autorete di Musacchio. Quindi Donnarumma dice no a Dzeko, Pellegrini colpisce il palo di testa e allo scadere Laxalt impegna Olsen. Il Milan mantiene così il +1 in classifica.

CRONACA

Nonostante i fischi alla lettura della formazione (risparmiati solo Zaniolo e De Rossi) e un clima surreale all’Olimpico, è la Roma a partire meglio. Il Milan, però, colpisce alla prima occasione: Pellegrini si fa soffiare palla da Paquetà, il brasiliano mette in mezzo e Piatek brucia sul tempo Fazio, beffando Olsen. La reazione romanista c’è, ma Donnarumma è super su Zaniolo, Schick e Dzeko. A inizio ripresa, però, il portierone rossonero deve inchinarsi a Zaniolo: a dirla tutta, Donnarumma salva pure su di un tocco di Musacchio, poi il giovane talento giallorosso infila a porta vuota. Il Milan poi protesta per un possibile rigore su Suso (spinta di Kolarov), ma rischia ancora sul colpo di testa di Dzeko (ancora Donnarumma provvidenziale) e soprattutto su quello di Pellegrini (palo esterno, poi il centrocampista ringrazia Maresca che non gli sventola il secondo giallo per fallo su Suso). L’occasione rossonera è invece per Laxalt, ma Olsen è pronto nella respinta. Alla fine entrambe le squadre si accontentano del pari. Il Milan sale a 36, a quattro punti dall’Inter terza, la Roma insegue a 35.

Fonte foto: Milan universe Facebook